Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

5 Best Practices per Amazon AWS

Di recente sul blog di CloudAcademy è stato pubblicato un che mette in evidenza 5 best practices che è necessario assolutamente conoscere quando si inizia ad utilizzare Amazon AWS.

Sul sito ufficiale di AWS, così come in rete, è possibile trovare decine e decine di documenti che forniscono informazioni importanti sulla piattaforma di cloud computing e diverse guide all’uso. In questo articolo Sheehy ha voluto sintetizzare i cinque aspetti principali che tutti i nuovi utenti dovrebbero conoscere, al fine di evitare che quest’ultimi possano perdersi tra la miriade di informazioni disponibili in rete. Ecco le 5 best practices individuate dal contributor di CloudAcademy.

AWS Best Practice #1: Proteggere le credenziali AWS

Per gestire tutte le risorse e i servizi di AWS è necessario possedere un account con i permessi di root. Purtroppo, maggiore è il potere che viene conferito ad un account, maggiori saranno i rischi che si corrono. Per questa ragione è preferibile non utilizzare l’account di root per la gestione quotidiana di AWS.

La miglior cosa da fare è quella di creare una o più AWS Identity e Access Management user per far sì che ogni utenza possa gestire esclusivamente le risorse e i servizi ad essa associati. Così facendo non soltanto si semplifica la gestione della piattaforma, ma aumenta anche il livello di sicurezza.

AWS Best Practice #2: Proteggere le applicazioni

Un’altra operazione da dover assolutamente compiere quando si utilizza AWS è quella di proteggere al meglio le applicazioni da possibili attacchi esterni. Per comprendere questo aspetto, facciamo un semplice esempio e prendiamo come riferimento lo schema in figura.

5 Best Practices per Amazon AWS

Quando si dispone di un Web Server, un App Server e un DB Server si dovrebbe consentire l’accesso al mondo esterno solo ed esclusivamente se necessario. Pertanto si dovrebbe creare un gruppo di sicurezza per il web server che consente solo il traffico attraverso le porte 80 (http) e 443 (https); un altro gruppo di sicurezza per il server app al fine di limitare il traffico alla sola porta 22 (SSH) e comunque sessioni provenienti da un intervallo di indirizzi IP predefinito e tutto il resto del traffico Internet dovrebbe essere negato.

AWS Best Practice #3: Effettuare tanti backup e testare le configurazioni di ripristino

Dopo aver messo al sicuro il proprio account e le proprie applicazioni è giunto il momento di pensare ad un piano di backup e ripristino. Le operazioni da compiere assolutamente a tal proposito sono:

  • Effettuare regolarmente copie di backup utilizzando istanze Amazon EBS o uno strumento di backup;
  • Distribuire i componenti critici delle applicazioni su più Availability Zones, e replicare i dati in modo appropriato;
  • Progettare le applicazioni in modo tale da gestire l’indirizzamento IP dinamico quando l’istanza viene riavviata;
  • Monitorare e rispondere agli eventi;
  • Assicurarsi di essere preparati a gestire il failover;
  • Verificare regolarmente il processo di recupero delle istanze e dei volumi Amazon EBS quando falliscono.

AWS Best Practice #4: affidarsi ad un Trusted Advisor

Quando si utilizza Amazon AWS è bene sempre affidarsi ad un Trusted Advisor (una sorta di consulente personale di fiducia). Esistono quattro servizi Trusted Advisor disponibili gratuitamente:

  • Service Limit Check
  • Security Groups
  • IAM Use Check
  • MFA on Root Account Check

Cliccando sull’icona Trusted Advisor direttamente nella console AWS alla voce Administration & Security apparirà una schermata che darà un’istantanea dei quattro elementi sopra indicati.

AWS Best Practice #5: comprendere il modello AWS Shared Responsibility

Quando si utilizza Amazon AWS è importante essere a conoscenza delle responsabilità in capo ad Amazon AWS e di quelle in capo agli utenti. Anche in questo caso viene in aiuto lo schema in figura che renderà tutto più chiaro.

5 Best Practices per Amazon AWS

Speriamo questo articolo sia stato utile per comprendere come iniziare ad utilizzare Amazon AWS. È molto importante mettere in pratica queste best practices soprattutto nel momento in cui aumenta la distribuzione delle applicazioni.


Источник: http://www.cloudtalk.it/5-best-practices-per-amazon-aws/


Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади

Платья с удлинением сзади